QUICK, velocità e leggerezza per i compattatori a carico posteriore OMB

Veloce, agile e leggero nei suoi movimenti: si chiama Quick il compattatore a carico posteriore monovasca progettato da OMB Technology, Busi Group, e presentato all’ultima edizione di Ecomondo. Un progetto innovativo, sia nelle specifiche tecniche e tecnologiche che nel design, con un’attenzione orientata agli utilizzatori. La spondina posteriore modulabile in funzione delle esigenze di servizio – carico manuale, bidoni, cassonetti – è stata infatti progettata con una lega molto leggera, favorendo il lavoro degli operatori.

Inoltre, per facilitare la fase di accoppiamento con veicoli madre la spondina scompare totalmente sotto il gruppo alza volta contenitori (AVC) lasciando libera la superfice di stramazzo.

Attenzione al lavoro ed alla sicurezza in un’ottica di maggior performance: per mantenere una velocità di servizio elevata garantendo gli standard di sicurezza secondo normativa si è riusciti a mantenere il ciclo di compattazione automatico anche in caso di raccolta manuale, adottando un sistema a raggi infrarossi.

Non mancano, poi, elementi tecnologici importanti: l’impianto elettrico tipo “Automotive” permette l’adozione di un sistema di telecontrollo che non si limita alla geo-localizzazione ma anche allo scambio bidirezionale dei parametri di funzionamento dell’attrezzatura (monitoraggio continuo, check attrezzatura e settaggio parametri da remoto). Infine, la presenza di un distributore proporzionale dell’olio nell’impianto AVC permette di ottimizzare la velocità di rotazione dei contenitori e di mantenere il massimo controllo nelle delicate fasi di presa e nuovo deposito al suolo degli stessi.

www.busigroup.eu/

 

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.