L’Italia del Riciclo 2017

Un quadro complessivo sul riciclo dei rifiuti in Italia, sulle tendenze in atto e sulle dinamiche europee e internazionali, oltre un focus speciale sugli ultimi 20 anni della gestione dei rifiuti in Italia. Torna l’ appuntamento annuale con l’Italia del Riciclo , il rapporto realizzato, per l’ ottavo anno consecutivo, da FISE UNIRE e Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.

Il Rapporto, che verrà presentato a Roma il 14 dicembre prossimo, costituisce l’unico Rapporto sul riciclo dei rifiuti nel nostro Paese e rappresenta una delle fonti cui la Commissione europea fa riferimento per analizzare lo stato di evoluzione delle politiche di sostenibilità ambientale in Italia.

A 20 anni dal D.Lgs. 22/1997 e alle porte di una nuova svolta determinata dalle proposte di modifica delle principali direttive europee contenute nel Pacchetto sull’economia circolare, pubblicato dalla Commissione europea, l’ Italia del Riciclo 2017 dedica un approfondimento e una riflessione sui cambiamenti intervenuti nel mondo del riciclo e delle imprese che in esso operano da 20 anni a questa parte. Protagonisti di questo approfondimento sono i risultati di una accurata ricerca svolta da ECOCERVED sull’evoluzione della gestione dei rifiuti in Europa, ma soprattutto in Italia, e dei soggetti che operano nel settore, dall’emanazione del Decreto Ronchi ad oggi.

Oltre al consueto aggiornamento del quadro del riciclo e del recupero dei rifiuti in Italia, proprio per celebrare questo “ventennale”, alcuni Consorzi hanno voluto arricchire i capitoli dedicati alle proprie filiere con una riflessione sull’evoluzione del sistema e sulle sue prospettive future.

Ulteriore elemento caratterizzante del rapporto di quest’anno, un focus sulle certificazioni di contenuto di materiale riciclato nei prodotti.

Come sempre la partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione, disponibile nei prossimi giorni direttamente on line unitamente al programma della giornata.

www.fise.org

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.