L’Italia del Riciclo 2019, a Roma il 6 dicembre

Si terrà il prossimo 6 dicembre a Roma, nella sala Nazionale Spazio Eventi, la presentazione della decima edizione del Rapporto L’Italia del Riciclo, che contiene tutti i trend del settore nell’ultimo decennio ed evidenzia le principali criticità affrontate dal comparto in questi dieci anni. Il rapporto è realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e FISE UNICIRCULAR.

Complessivamente il riciclo dei rifiuti in Italia, negli ultimi tempi, ha continuato a fare passi avanti importanti per le quantità di rifiuti trattate, per i miglioramenti intervenuti negli impianti e nelle tecnologie di trattamento e il sistema è, in generale, pronto a raggiungere gli obiettivi delle nuove Direttive. Come ogni anno, il Report presenta l’aggiornamento sull’andamento di tutte le filiere. La partecipazione è aperta e gratuita.

Ecco il programma dell’evento:

Ore 9.30 – Registrazione partecipanti

Il compito di moderare l’evento spetterà a Laura Bettini, giornalista di Radio 24.

 Introduzione  e presentazione rapporto:

Andrea Fluttero, Presidente Fise UNICIRCULAR;

Edo Ronchi Presidente Fondazione per lo sviluppo sostenibile;

Manuela Medoro, Ecocerved.

 Ne discutono:

Conai, Ecopneus, CdCRAEE, Cobat, Cic, Montello ed Ecomondo.

 Tavola Rotonda

Stefano Laporta, Presidente ISPRA;

Stefano Vignaroli *, Presidente della commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, Camera dei Deputati;

Chiara Braga*, Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici, Camera dei Deputati;

Maria Alessandra Gallone, Commissione Territorio, Ambiente, Beni ambientali, Senato della Repubblica;

Paolo Arrigoni*, Commissione Territorio, Ambiente, Beni ambientali, Senato della Repubblica.

Conclusioni:

Roberto Morassut, Sottosegretario di Stato per l’Ambiente

e la tutela del territorio e del mare.

    * in attesa di conferma
Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.