Inchiesta pubblica UNI su norma veicoli per la raccolta rifiuti

L’inchiesta pubblica sta alla base della democraticità dell’intero processo normativo: con i progetti a disposizione di tutti gli operatori, si possono raccogliere i commenti del mercato e ottenere così i consensi più allargati.
Dal 6 febbraio al 7 aprile prossimo UNI sottopone a inchiesta finale il progetto di norma U53002810 della Commissione Ambiente che riguarda i veicoli adibiti alla raccolta dei rifiuti. La futura specifica tecnica definisce i metodi per effettuare i controlli dei veicoli e delle attrezzature di igiene ambientale al fine di assicurare un adeguato livello di sicurezza in esercizio. La finalità principale del progetto è quella di fornire elementi pratici di riferimento circa alcune metodologie e alcuni intervalli temporali da rispettare in sede di redazione del piano di manutenzione preventiva di mezzi e attrezzature in flotta.

Fino al 7 aprile i documenti resteranno a disposizione liberamente scaricabili sul sito UNI dove è possibile inviare i propri commenti e segnalare il proprio interesse a partecipare ai lavori di normazione.

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.