Sistri: affidata a Consip gara per la concessione

Il Ministero dell’Ambiente firma la convenzione con cui affida a Consip il nuovo bando sul sistema di tracciamento elettronico dei rifiuti. Affidamento a nuovo operatore entro il 30 giugno 2015.

Il Sistri (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) nasce con il compito di gestire in modalità informatica gli adempimenti relativi alla gestione dei rifiuti speciali pericolosi. Obiettivi dell’evoluzione del Sistema sono la semplificazione delle procedure e degli adempimenti e la gestione innovativa ed efficiente del processo, con caratteristiche di trasparenza e prevenzione dell’illegalità. Il servizio è attualmente erogato in regime concessorio dalla Società Selex SEMA. Il Ministero si avvale della Consip nella sua qualità di centrale di committenza ai sensi delle norme vigenti in materia di appalti pubblici.

In particolare, sono affidati a Consip: l’analisi della documentazione relativa al sistema di tracciabilità Sistri attualmente in uso; la rilevazione dei requisiti funzionali finalizzati all’affidamento della concessione; la definizione della strategia per la procedura di affidamento; la predisposizione della documentazione di gara, ivi compresi i documenti tecnici e la successiva gestione della procedura.

La cooperazione Ministero dell’Ambiente-Consip persegue princìpi di economicità di gestione, trasparenza e semplificazione, interoperabilità tra sistemi informatici e costante aggiornamento tecnologico, nel percorso della trasformazione digitale dei processi gestionali pubblici, per rendere digitale il dialogo tra Pubblica Amministrazione, imprese e cittadini.

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.