GORENT PRESENTA A ECOMONDO LE ULTIME SCELTE ECOSOSTENIBILI

Nel giugno scorso avevamo lasciato Gorent, alla prima fondamentale tappa del suo ultimo (in ordine temporale) progetto ecosostenibile, presentato durante il Forum Nazionale di Legambiente sui Rifiuti: la creazione di un tavolo di lavoro, composto da otto partners impegnati nel settore dell’igiene urbana. Fin da quel primo incontro, la neonata task force di filiera, aveva già preso un’importante decisione: misurare l’impatto ambientale dei propri prodotti e dei propri servizi, attraverso la certificazione Carbon Footprint. In questa direzione, Gorent ha mantenuto fede all’impegno preso, riuscendo a concludere il percorso della certificazione ambientale, grazie alla quale potrà stabilire le emissioni totali del proprio ciclo produttivo, in modo da poter determinare, anno per anno, gli obiettivi e i conseguenti margini di miglioramento.
Tali argomenti saranno tra l’altro discussi in occasione di Ecomondo, che va in scena dal 5 all’8 Novembre a Rimini Fiera. Durante la manifestazione si svolgerà infatti un convegno organizzato dal Vice Presidente di Kyoto Club, Francesco Ferrante, dal titolo “La Responsabilità ambientale delle public utilities”, dove Gorent esporrà la propria Case History, per condividere l’esperienza aziendale fortemente improntata alle buone pratiche ambientali ed evidenziare la stretta connessione fra ecosostenibilità e green economy.
Come se non bastasse, sempre durante Ecomondo, Gorent avrà a disposizione un’apposita area dedicata al Progetto “Isola Elettrica”, dove verrà esposto un Free Duck di Ducati Energia. Insomma per Gorent, la continua e costante ricerca dell’ecosostenibilità e del rispetto per l’ambiente che ci circonda, si potrebbe presto spingere ai massimi livelli, attraverso l’introduzione, nella ricca flotta di oltre 500 veicoli, dell’automezzo ecologico per antonomasia: quello ad alimentazione elettrica.

www.gorent.it

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.