Ecoreati, ecco le prescrizioni Ispra

Con la delibera Doc 82-16/CF del 29 novembre 2016 l’Ispra ha approvato e pubblicato il documento “Indirizzi per l’applicazione della procedura di estinzione delle contravvenzioni ambientali ex parte VI-bis d.lgs. 152/2006”, frutto delle attività svolte dal Gruppo di lavoro nazionale Ispra/Arpa/Appa “Ecoreati n. 61- Area 8.

Il lungo documento, che linkiamo, inizia con una sintesi delle attività svolte dal Gruppo di lavoro, con importanti indicazioni e orientamenti e una sintesi degli orientamenti applicativi della procedura di cui alla Parte VI-bis, D.lgs. n. 152/2006 più largamente condivisi,  nonché un punto sulle questioni più controverse con molte indicazioni e orientamenti per gli operatori del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (Snpa). Molto ricco il punto sui “Criteri guida generali per la valutazione degli effetti e dell’entità delle conseguenze ambientali dei reati”,  seguito da una tabella dedicata alla individuazione di prescrizioni-tipo per l’estinzione delle principali contravvenzioni ambientali, con precisi riferimenti normativi. A questo proposito, vengono evidenziate alcune proposte di intervento e suggerimenti.

Altrettanto corposi gli allegati, che contengono:

Allegato A: ricognizione e analisi delle linee guida/circolari emesse a livello nazionale;
Allegato B: tabelle sinottiche degli indirizzi emersi a livello nazionale;
Allegato C: riepilogo della procedura estintiva dei reati di cui alla Parte VI-bis, D.lgs. 152/06.

Link documento da Ispra

Foto tratta da: Tecnologia-Ambiente 

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.