rifiuti in plastica: contributi ai Comuni per ridurli

È  operativo il programma sperimentale Mangiaplastica, rivolto alle amministrazioni comunali che acquistano eco-compattatori, cioè macchinari per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in PET, in grado di ridurne il volume per favorirne il riciclo, in un’ottica di economia circolare.

La novità è contenuta nel decreto del Ministero della Transizione ecologica del 2 settembre 2021, n. 360, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 dell’11 ottobre 2021.

Il programma Mangiaplastica finanzia l’acquisto di un solo eco-compattatore per i Comuni con meno di 100 mila abitanti e di un eco-compattatore ogni 100 mila abitanti per i Comuni con una popolazione superiore.

In particolare, ogni comune può ricevere un contributo di:

  • 15.000 euro per eco-compattatori di capacità media
  • 30.000 euro per eco-compattatori di capacità alta.

La dotazione è di 16 milioni di euro per il 2021. La misura sarà confermata per altri tre anni, fino al 2024, con ulteriori risorse pari a 11 milioni di euro.

 Le modalità e i criteri per l’attribuzione dell’agevolazione sono indicati nel decreto del Ministro della transizione ecologica. La scadenza per l’invio dell’istanza volta all’ottenimento del contributo è fissata a 30 giorni dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

L’istanza deve essere presentata esclusivamente attraverso l’apposita piattaforma informatica rinvenibile al seguente link: https://padigitale.invitalia.it/

Ai fini della presentazione dell’istanza sulla piattaforma occorre preliminarmente essere in possesso di un’identità SPID e del codice CUP da richiedere al seguente link: http://cupweb.tesoro.it/CUPWeb/

Verrà attivato un call-center dedicato all’assistenza tecnica per la compilazione della domanda.

Foto CONAI

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.