Scania Hybrid conquista il Sustainable Truck of the Year

Il veicolo Scania Hybrid L 320 conquista il Sustainable Truck of the Year (Sty) per la categoria Distribution. Il prestigioso riconoscimento consolida il posizionamento di Scania quale azienda leader nel trasporto sostenibile.

 L’azienda svedese conquista il prestigioso riconoscimento per il quarto anno consecutivo, riconfermando ulteriormente la propria leadership nel guidare il cambiamento verso un trasporto sostenibile. Il riconoscimento viene assegnato in base ad un concetto di sostenibilità che si declina attraverso una maggiore efficienza, sicurezza ed una migliore economia operativa. Non solo riduzione delle emissioni inquinanti allo scarico ma anche maggiore silenziosità. Inoltre, è stata migliorata la sicurezza per i cosiddetti utenti vulnerabili della strada grazie alla maggiore visibilità offerta dalle cabine della serie L.

Il nuovo veicolo ibrido basato sulla nuova generazione Scania è disponibile sia in versione PHEV (veicolo ibrido elettrico plug-in) che HEV (veicolo ibrido elettrico). Ha un motore diesel Scania da 9 litri, 5 cilindri in linea che può funzionare a HVO (olio vegetale idrotrattato) o diesel, che lavora in parallelo ad un propulsore elettrico in grado di erogare una potenza di 130 kW (177 CV) ed una coppia di 1.050 Nm. La batteria agli ioni di litio è dimensionata per sfruttare una finestra utile di 7,4 kWh per ottimizzarne la durata. Il veicolo può funzionare anche in modalità completamente elettrica, senza alcun supporto da parte del motore a combustione, grazie allo sterzo ed al compressore dell’aria elettrici consentendo un’autonomia fino a 10 km.

Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania, ha ritirato il premio consegnato in occasione di Ecomondo: “Siamo estremamente orgogliosi di ricevere nuovamente questo riconoscimento, un’ulteriore conferma del costante impegno di Scania nell’offrire soluzioni di trasporto che garantiscano i massimi livelli di sostenibilità, sia in termini economici che ambientali. Scania prosegue così il proprio viaggio verso un futuro maggiormente sostenibile con un approccio “here and now”, offrendo quindi soluzioni di trasporto che consentano ai clienti che operano nei contesti urbani di mettere in atto fin da subito un trasporto sostenibile”.

Sustainable Truck of the Year 2020 DISTRIBUTION: Scania Hybrid

Con la nuova generazione dell’ibrido, Scania alza l’asticella del rendimento, proponendo una tecnologia, quella dei due motori in combinazione (diesel cinque cilindri ed elettrico), che lungi dal voler rappresentare la panacea di tutti i mali, costituisce un’alternativa a bassissimo impatto ambientale e di provata efficienza sotto il profilo delle performance. Nelle potenzialità̀ dell’ibrido quale valida alternativa al diesel in particolare per le attività̀ di trasporto e distribuzione cittadina, Scania ci crede convintamente, al punto da aver allestito una gamma di modelli e versioni all’insegna della flessibilità̀, disponibili come trattori e carri, con quattro diverse tipologie di cabina (in pratica tutte quelle previste, ad eccezione della S a pavimento piatto), differenti passi e due altezze di telaio. Soprattutto, proprio considerandone l’utilizzo nei centri urbani e nelle zone sottoposte a restrizione della circolazione, Scania ha sensibilmente migliorato le prestazioni, portando l’autonomia di marcia in modalità̀ completamente elettrica a dieci chilometri (contro i due chilometri della precedente generazione).

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.