Spiagge senza plastica in Toscana

La Toscana sarà la prima regione d’Italia plastic free. Novecento stabilimenti balneari, lungo circa 230 km di costa diranno addio già a partire dall’estate 2019 a piatti, bicchieri, cannucce e posate monouso per far posto a quelle biodegradabili o biocompostabili, già presenti in commercio.

La Regione Toscana, infatti ha anticipato gli obiettivi della Direttiva Europea, che ha avuto nei giorni scorsi anche l’ok del Consiglio Ue, e che diventeranno effettivi a partire dal 2021.

Regione e associazioni di categoria (Confesercenti, Confcommercio, Cna Toscana, Confartigianato, Confindustria, ma altre sigle si aggiungeranno anche in un secondo momento, trattandosi di un protocollo aperto) firmeranno nei prossimi giorni un’intesa che metterà da subito le stoviglie monouso al bando, comminando sanzioni in caso di irregolarità. Da settembre potrebbero adeguarsi a questo nuovo corso “plastic free” anche le mense delle strutture della Regione, degli enti e delle agenzie regionali e degli enti del Servizio sanitario regionale.

Fonte: https://www.ilsole24ore.com/

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.